Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cerca

SUCCESSO A PORTOGRUARO, IN PROVINCIA DI VENEZIA, PER LA RIUNIONE ORGANIZZATA PER FESTEGGIARE I 70 ANNI DI ATTIVITA' DEL VELODROMO "PIER GIOVANNI MECCHIA". ASSEGNATO IL TITOLO VENETO

DELL'INSEGUIMENTO A SQUADRE JUNIORES E A CONQUISTARLO E' STATO IL QUARTETTO DEL TEAM PADOVANO WORK SERVICE LIOTTO COMPOSTO DA MARCO VIERO, DIEGO CISAMOLO, MATTEO BOLCATO E DAVIDE BOSCARO CON IL TEMPO DI 4'39'’21

Portogruaro (Venezia)

Grande successo ha riscosso l'altra sera a Portogruaro, in provincia di Venezia, la riunione su pista preparata per festeggiare i 70 anni di attività del Velodromo Pier Giovanni Mecchia. La competizione, organizzata dalla Asd Velodromo Mecchia guidata dal presidente Michele Zanet e dal vice Marco Battiston, ha visto impegnati oltre 100 concorrenti appartenenti alle categorie Under 23, Juniores, Allievi, Esordienti e Giovanissimi G4, G5 e Gs agli ordini del direttore di riunione, Achille Santin.

  La manifestazione, seguita con particolare attenzione dal coordinatore del settore pista del Veneto, Andrea Costa, ha assegnato il titolo regionale della specialità inseguimento a squadre riservato alla categoria Juniores. A conquistarlo è stato il quartetto della compagine padovana Work Service Liotto composto da Marco Viero, Diego Cisamolo, Matteo Bolcato e Davide Boscaro che con il tempo di 4'39”21 ha preceduto quelli della trevigiana Northwave-Cofiloc Under (Cristian Rocchetta, Mattia Pezzarini, Andrea Corrocher, Alex Verardo) e Junior (Davide Frezza, Mattia Corrocher, Davide Scandiuzzi, Francesco Boaga) che avevano segnato rispettivamente 4'42"99 e 4'48"52.

  E' stata una bella serata all'insegna del ciclismo giovanile che ha evidenziato gli enormi passi in avanti fatti da un settore che sta continuando a regalare tante soddisfazioni al nostro Paese. Protagonisti della serata per i 70 anni del Velodromo Pier Giovanni Mecchia sono stati i corridori dei club appartenenti alla provincia di Treviso che nelle varie gare in calendario sono saliti per ben 47 volte sul podio collezionando 19 medaglie d'oro, 16 d'argento e 12 di bronzo. Partner della manifestazione la Latteria del Montello che ha festeggiato, proprio come il Mecchia, il 70° compleanno.

Francesco Coppola

  INSEGUIMENTO SQUADRE - JUNIOR/UNDER 23: 1. Work Service Liotto (Marco Viero-Diego Cisamolo-Matteo Bolcato-Davide Boscaro) Campione Veneto Junior in 4'39”21; 2. Northwave-Cofiloc Under (Cristian Rocchetta-Mattia Pezzarini-Andrea Corrocher-Alex Verardo) in 4'42"99; 3. Northwave-Cofiloc Junior (Davide Frezza-Mattia Corrocher-Davide Scandiuzzi-Francesco Boaga) in 4'48"52.

  ELIMINAZIONE ANTIOQUENA - ALLIEVI: 1. Marco Vettorel (Team Bosco di Orsago); 2. Marco Cao (id); 3. Filippo Masarin (Industrial Forniture Moro).

  ELIMINAZIONE - ALLIEVE: 1. Lara Crestanello (Ciclismo Thiene); 2. Maria Pia Chiatto (Top Girls Fassa Bortolo); 3. Marina Guadagnin (id).

  ESORDIENTI: 1. Thomas Casasola (Team Isonzo-Ciclistica Pieris); 2. Riccardo Florian (Pedale Marenese); 3. Antonio Spada (Team Spercenigo Sicilia). F.: 1. Giorgia Serena (Valvasone); 2. Caterina Cornale (Ciclismo Thiene); 3. Giulia Miotto (Este).

  TEMPO RACE - ALLIEVI: 1. Marco Vettorel (Team Bosco di Orsago); 2.Valentino Pessotto (id); 3. Filippo Masarin (Industrial Forniture Moro).

  CORSA A PUNTI - JUNIOR: 1. Mattia Corrocher (Northwave-Cofiloc) p. 38; 2. Francesco Boaga (id) 36; 3. Davide Boscaro (Work Service Liotto) 33.

  ESORDIENTI: 1. Riccardo Florian (Pedale Marenese); 2. Thomas Casasola (Team Isonzo-Ciclistica Pieris); 3. Antonio Spada (Spercenigo Sicilia).

  G4: 1. Luca Vaccher (Mosole); 2. Lorenzo Dalle Crode (Cycling Team Friuli); 3. Giovanni Lascati Busato (Maerne e Olmo). F.: 1. Ilaria Tambosco (Jam's Bike Buja).

  G5: 1. Thomas Tottolo (Industrial Forniture Moro); 2. Nicola Tomasella (Sanfiorese); 3. Antonio Andreuzza (Industrial Forniture Moro). F.: 1. Denise Cruzzolin (id); 2. Giorgia Pavanetto (id).

  G6: 1. Damiano Risato (Industrial Forniture Moro); 2. Federico Zanandrea (Mosole); 3. Jacopo Luisetto (Industrial Forniture Moro). F.: 1. Elisa Tottolo (id).

  OMNIUM - G4: 1.  Luca Vaccher (Mosole); 2. Lorenzo Dalle Crode (Cycling Team Friuli); 3. Giovanni Lascati Busato (Maerne e Olmo). F: 1. Ilaria Tambosco (Jam's Bike Buja).

G5: 1. Thomas Tottolo (Industrial Forniture Moro); 2. Nicola Tomasella (Sanfiorese); 3. Antonio Andreuzza (Industrial Forniture Moro). F.: 1. Denise Cruzzolin (id); 2. Giorgia Pavanetto (id).

G6: 1. Federico Zanandrea (Mosole); 2. Marco De Rossi (Industrial Forniture Moro); 3. Damiano Risato (id). F.: 1. Elisa Tottolo (id).

  SCRATH - ALLIEVE: 1. Lara Crestanello (Ciclismo Thiene); 2. Maria Pia Chiatto (Top Girls-Fassa Bortolo); 3. Giulia Andreotti (Eurotarget Still Bike).

  ESORDIENTI: 1. Silvia Piccini (Valvasone); 2. Caterina Cornale (Ciclismo Thiene); 3. Emma Bernardi (id).

  G4: 1. Luca Vaccher (Mosole); 2. Lorenzo Dalle Crode (Cycling Team Friuli); 3. Giovanni Lascati Busato (Maerne e Olmo). F: 1. Ilaria Tambosco (Jam's Bike Buja).

 

FacebookTwitter

 

  G5: 1. Thomas Tottolo (Industrial Forniture Moro); 2. Nicola Tomasella (Sanfiorese); 3. Antonio Andreuzza (Industrial Forniture Moro). F.: 1. Denise Cruzzolin (id); 2. Giorgia Pavanetto (id).

  G6: 1. Federico Zanandrea (Mosole); 2. Marco De Rossi (Industrial Forniture Moro); 3. Damiano Risato (id). F.: 1. Elisa Tottolo (id).