Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cerca

ALL’AZZURRO FABIO MAZZUCCO IL "GRAN PREMIO NAZIONALE WILIER GIOVANI - S.C. F.W.R. BARON CICLISMO" RISERVATO AGLI JUNIORES.

GIOVEDI' 19 OTTOBRE LE PREMIAZIONI A CASTELFRANCO VENETO (TREVISO) IN OCCASIONE DELL'ULTIMA PUNTATA DI "TELECICLISMO" CHE ASSEGNERA' ANCHE I PREMI "LA SFIDA AL DIAMANTE"

Treviso

Giovedì 19 ottobre durante la diretta del programma televisivo TeleCiclismo - in onda tutti i giovedì sull'emittente "Telechiara" e sul canale Sky 832 (Tva Vicenza) - stabilita nell'Hotel Fior di Castelfranco Veneto (Treviso) con inizio alle ore 20.45, ci saranno anche le premiazioni del "Gran Premio Nazionale Wilier” la speciale classifica nazionale riservata ai corridori della categoria juniores che rientra nel Progetto denominato “Giovani S.C. F.W.R. Baron Ciclismo” voluto proprio da Rino Baron e dalla sua famiglia.

  Ad aggiudicarsi l’ambito riconoscimento per il 2017 è stato l'azzurro Fabio Mazzucco, portacolori del Borgo Molino Rinascita Ormelle, che ha totalizzato 242 punti precedendo Filippo Zana (Contri Autozai) con 239 e Michele Gazzoli (Aspiratori Otelli) con 221.

  Alla manifestazione parteciperanno numerosi e illustri ospiti e tra loro i dirigenti della Federazione Ciclistica Italiana, i campioni del presente, del passato e del futuro. Al prestigioso Gran Premio Nazionale Wilier, che annovera un invidiabile albo d’oro, hanno partecipato quest’anno 124 atleti appartenenti alla categoria.

  "E' stato sicuramente un grande successo - ha osservato con soddisfazione il promotore dell’iniziativa e scopritore di talenti, Rino Baron - che continua a riscuotere anno dopo anno tanti consensi. A dimostrarlo il gran numero di corridori che hanno aderito al progetto e ai quali va il più grande ringraziamento da parte degli sponsor, degli amici del ciclismo, mio e dei miei figli Wais e Ronny”.

  Proprio Ronny, come ha precisato Rino Baron, in questi giorni si è unito in matrimonio con Maila ed è stata, ha detto, "una giornata fantastica".

  La S.C. F.W.R. Baron Ciclismo, nata nel 1984, ha come presidenti onorari grandi personaggi del mondo del ciclismo: l’ex campione del mondo del 1986 a Colorado Springs (Usa) e "principe delle classiche", Moreno Argentin; il Professor Mario Plebani, direttore del Dipartimento Medicina di Laboratorio e Ricerca dell’Università di Padova, il Comm. Alcide Cerato ex professionista e dirigente della Federciclismo ed mitico "il Gladiatore" Francesco Moser.

  A vincere ll Gran Premio Nazionale Bata Progetto Giovani Juniores furono nel 2013 Simone Velasco (Work Service), nel 2014 Edoardo Affini (Contri Autozai), nel 2015 Daniel Savini (Romagnano Guerciotti) e nel 2016 Samuele Battistella (Breganze Cyberteam). Quest’ultimo conquistò il Trofeo Bata precedendo Luca Mozzato (Contri Autozai) vincitore del Trofeo Sunglass e Filippo Zana (id) che ricevette il Trofeo T85 (Turismo Ottantacinque Business Tavel e Vacanze). Premiati anche i loro direttori sportivi Giuseppe Parolisi (Trofeo Wilier Triestina), Mauro Bissoli (Trofeo Roncato) ed Emiliano Donadello (Trofeo Sansiro). A loro succedono quindi Fabio Mazzucco con all'attivo 7 vittorie nel 2017 (guidato dal ds Cristian Pavanello), Filippo Zana (con 10 affermazioni e ds Mauro Bissoli) e Michele Gazzoli (9 successi e ds Gianbattista Sbardelloni).

  Durante la cerimonia, preparata da TeleCiclismo con la regia di Mario Guerretta e Franco Damuzzo e la collaborazione di Chiara Sgarbossa, Tina Ruggeri e Roldano Brion, saranno consegnati ai vincitori delle classifiche individuali "La Sfida al Diamante" per le categorie Allievi (m. e f.), Juniores (m. ed f.), Dilettanti (m.) ed Elite (f.) e a squadre volute dall'OroGildo di Gildo Turchet.

Francesco Coppola

 

FacebookTwitter