Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cerca

CONSEGNATI A GIANCARLO FERRETTI E AD ALDO BERALDO IL PREMIO NAZIONALE “LA BORRACCIA D’ORO”, GIUNTO ALLA 16^ EDIZIONE.

ALL’AZZURRA NICOLE D’AGOSTIN QUELLO DEL 5^ CHALLENGE “LA TREVISANA TERRA DI CAMPIONI”

Mareno di Piave (Treviso)

Festa grade al Ristorante “all’Oasi” di Campagnola di Mareno di Piave, in provincia di Treviso, in occasione della cerimonia di consegna della Borraccia d’Oro Nazionale 2017 al “sergente di ferro” Giancarlo Ferretti e al “fedelissimo” Aldo Beraldo. La cerimonia, organizzata dall’Associazione Ex Ciclisti della Provincia di Treviso presieduta da Germano Bisigato e giunta alla 16^ edizione, si è svolta alla presenza dei 210 soci che dal 1999 si ritrovano per festeggiare la conclusione della stagione agonistica, premiare quelli che sono stati i grandi personaggi che hanno promosso il ciclismo in Italia e all’estero e premiare le promesse del futuro.

  Alla manifestazione, preparata per il 18° Incontro Sociale, sono intervenuti, tra gli altri, il sindaco di Conegliano (Treviso), Fabio Chies, il presidente dell’Associazione Nazionale ex Ciclisti, Gianpaolo Tedeschi. patron Rino Baron, promotore del Gran Premio Nazionale Wilier Giovani, Gianni Spinazzè, sponsor del più volte iridato Peter Sagan ed i celeberrimi giornalisti e scrittori Claudio Gregori e Marco Pastonesi. Tanti i grandi campioni del passato e tra loro Renato Longo, Mario Beccia, Aurelio Cestari, Ennio Salvador, Giuseppe Rosolen, Lucillo Lievore, Efrem Dall’Anese, Guido De Rosso, Franco Testa e Mario Zanin.

  Particolarmente bello è stato il momento della cerimonia di consegna a Giancarlo Ferretti e ad Aldo Beraldo dell’edizione 2017 del Premio Borraccia d’Oro Nazionale da parte di Germano Bisigato e delle varie autorità affiancati dalle Miss Joana e Francesca. Ad introdurla lo stesso presidente dell’Associazione Ex Ciclisti della Provincia di Treviso che ha ricordato quelli che sono gli obiettivi prefissati da i riconoscimenti ed i vincitori delle varie edizioni.

  La manifestazione è proseguita quindi con l’assegnazione del premio legato al 5° Challenge denominato “La Trevisana Terra di Campioni” che è stato consegnato alla promettente Nicole D’Agostin. L’atleta, nata nel 1999 e residente a Treviso, è portacolori del Team Wilier Breganze. Ha ricevuto 20 convocazioni in nazionale.

  In questa stagione ha collezionato 4 vittorie, 3 secondi, 1 terzo e 2 quarti posti. Tra le sue affermazioni spiccano quelle nella 4^ Monza-Ghisallo, nel 3° Giro della Campania Rosa, nel 3° Memorial Franco Basso e nel 4° Giro dei Cinque Comuni.

Francesco Coppola

Le foto sono di Luigi Riboni

 

FacebookTwitter